Una rivista dedicata ai Medici Veterinari con contenuti provenienti da tutto il mondo
Veterinary Focus

Numero 29.1 Finanza

Essere amichevoli con i gatti... Ne vale la pena?

Pubblicato il 11/04/2019

Scritto da Pere Mercader

Disponibile anche in Français , Deutsch , Português , Română , Español e English

L'adagio "il gatto non è un piccolo cane" è più vero che mai, e molte cliniche veterinarie sembrano essere più orientate verso il trattamento dei cani rispetto ai gatti. Pere Mercader esamina le recenti ricerche secondo cui essere una "Cat Friendly Clinic" (clinica a misura di gatto) può essere utile per l’economia della struttura.

Essere amichevoli con i gatti... Ne vale la pena?

Punti Chiave

Molti gatti trovano stressante il viaggio alla clinica veterinaria, spingendo i proprietari a non farvi più ritorno: questo può creare un circolo vizioso.


Un recente sondaggio ha rilevato che ci sono molti vantaggi nell'essere accreditati come "Cat Friendly Clinic".


Introduzione

Figura 1. Si può generare un circolo vizioso perché i gatti sono stressati quando vanno in clinica, e quindi i loro proprietari tendono a evitare o rinviare queste visite; in questo modo, i veterinari vedono i gatti meno spesso rispetto ai cani.
Figura 1. Si può generare un circolo vizioso perché i gatti sono stressati quando vanno in clinica, e quindi i loro proprietari tendono a evitare o rinviare queste visite; in questo modo, i veterinari vedono i gatti meno spesso rispetto ai cani.

I gatti hanno una natura unica e determinati bisogni specifici che possono rendere stressanti le visite alla struttura veterinaria: per loro stessi, per i proprietari e per i veterinari. Questo può generare un circolo vizioso in cui, dato che i gatti sono stressati quando vanno in clinica, i loro proprietari tendono a evitare o rinviare queste visite; così, i veterinari vedono i gatti meno spesso rispetto ai cani e perdono l'abitudine a manipolarli correttamente (Figura 1).

Per risolvere questo problema, l'International Society of Feline Medicine 1 ha progettato un programma, Cat Friendly Clinic, o CFC 2, per aiutare i veterinari a creare un'esperienza più piacevole per i loro pazienti felini e i clienti (Figura 2). Il programma include materiali informativi e di supporto per aiutare le cliniche interessate a raggiungere uno standard di cura dei gatti più elevato e ottenere l'accreditamento corrispondente.

Royal Canin ha chiesto recentemente a VMS1 (Veterinary Management Studies) di realizzare un progetto di ricerca con l'obiettivo di rispondere alla domanda: le cliniche a misura di gatto riescono a generare un legame più forte con i loro clienti con gatti rispetto alle cliniche "standard"? Sotto sono riportati una sintesi della metodologia di ricerca, i riscontri chiave e le principali informazioni ottenute.

1 www.estudiosveterinarios.com

Figura 2. Garantire che il team veterinario faccia sentire benvenuti, sia i gatti sia i proprietari, è una componente chiave del programma Cat Friendly Clinic.
Figura 2. Garantire che il team veterinario faccia sentire benvenuti, sia i gatti sia i proprietari, è una componente chiave del programma Cat Friendly Clinic.

Metodologia di ricerca

VMS ha analizzato tutte le transazioni economiche riguardanti 8.490 pazienti felini da un campione di 29 "Cat Friendly Clinic" accreditate in Spagna tra il 2015 e il 2017. Queste sono state confrontate con le transazioni economiche di 123.674 pazienti felini di un secondo campione di 537 strutture spagnole che non erano accreditate come "Cat Friendly Clinic", nello stesso periodo. Per evitare che questi fattori confondessero i risultati della ricerca, sono stati effettuati controlli statistici per verificare che entrambi i gruppi del campione avessero distribuzione geografica e dimensioni comparabili. In Spagna ci sono attualmente 94 "Cat Friendly Clinic", su un totale di 5.350 centri veterinari. I riscontri chiave sono rappresentati meglio nel formato grafico, come mostrato.

Possibili temi di ricerca futuri

La ricerca futura potrebbe puntare a convalidare l'ipotesi di una relazione causa-effetto studiando la tendenza di questi risultati, prima e dopo aver ottenuto l'accreditamento come CFC. Dal punto di vista clinico, potrebbe essere anche molto utile misurare i livelli di compliance e gli indicatori generali di salute nei pazienti felini di queste cliniche, nell'ipotesi che questo legame più solido debba anche produrre un benessere migliore. Ad esempio, la ricerca ha mostrato una percentuale maggiore di gatti sterilizzati nelle cliniche a misura di gatto. Ulteriori approfondimenti possono essere inoltre ottenuti intervistando o facendo sondaggi per i proprietari di gatti che frequentano queste cliniche, al fine di comprendere meglio i loro livelli di soddisfazione e i fattori differenziali chiave che guidano le cliniche a misura di gatto.

Riscontri chiave

• Le cliniche a misura di gatto attraggono una percentuale maggiore di pazienti felini.

% di pazienti felini rispetto ai pazienti totali

*CF: Cat Friendly – A misura di gatto ; **NCF: Non Cat Friendly – Non a misura di gatto

2015 2016 2017
A misura di gatto 20,8%
21,2%
21,8%
Non a misura di gatto 17,6%
18,1%
18,4%1
Totale 17,8%
18,2%
18,6%
1Valori P (livello di confidenza del 95%): (1=0,0139)

• Le cliniche a misura di gatto generano una percentuale di entrate maggiore con i pazienti felini.

% di entrate della clinica ottenuta dai pazienti felini

*CF: Cat Friendly – A misura di gatto ; **NCF: Non Cat Friendly – Non a misura di gatto

2015 2016 2017
A misura di gatto 20,3%
20,8%
20,8%
Non a misura di gatto 15,6%
15,8%
16,0%1
Totale 16,0%
16,1%
16,4%
1Valori P (livello di confidenza del 95%): (1=0,0030)

• Le cliniche a misura di gatto ottengono una frequenza di visite maggiore del 30% con i loro pazienti felini.

Numero medio di transazioni (visite) per anno e per paziente felino

*CF: Cat Friendly – A misura di gatto ; **NCF: Non Cat Friendly – Non a misura di gatto

2015 2016 2017
A misura di gatto 3,36
3,45
3,62
Non a misura di gatto 2,65
2,68
2,781
Totale 2,70
2,72
2,84
1Valori P (livello di confidenza del 95%): (1=0,000002096)

• Le cliniche a misura di gatto ottengono un valore medio della transazione del 12% più alto con i loro pazienti felini.

Valore medio della transazione in € per i pazienti felini

*CF: Cat Friendly – A misura di gatto ; **NCF: Non Cat Friendly – Non a misura di gatto

2015 2016 2017
A misura di gatto 52,40
53,81
54,22
Non a misura di gatto 47,84
48,49
48,531
Totale 48,20
48,92
49,00
1Valori P (livello di confidenza del 95%): (1=0,002964)

• I proprietari di gatti spendono il 45% in più all'anno nelle cliniche a misura di gatto, rispetto a quelli che si rivolgono alle cliniche standard, e il divario sta aumentando nel tempo.

Spesa annua media per paziente felino

*CF: Cat Friendly – A misura di gatto ; **NCF: Non Cat Friendly – Non a misura di gatto

2015 2016 2017
A misura di gatto 176,29
185,90
196,50
Non a misura di gatto 126,80
129,74
135,01
Totale 129,95
133,27
138,96
1Valori P (livello di confidenza del 95%): (1=0,000000008484)

• Il 40% in più di proprietari di pazienti felini acquista alimenti per pet nelle cliniche a misura di gatto.

% di pazienti felini per cui sono acquistati alimenti per pet almeno una volta all'anno

*CF: Cat Friendly – A misura di gatto ; **NCF: Non Cat Friendly – Non a misura di gatto

2015 2016 2017
A misura di gatto 28,2%
29,7%
30,4%
Non a misura di gatto 21,6%
21,2%
21,8%1
Totale 22,0%
21,8%
22,3%
1Valori P (livello di confidenza del 95%): (1=0,0001048)

I risultati mostrano che le cliniche a misura di gatto riescono a stabilire un legame di livello superiore con i loro pazienti felini. Ciò si traduce in più gatti che visitano queste cliniche, una frequenza di visite maggiore, una spesa più alta per ogni visita e una spesa annua totale superiore. Nel frattempo, dati i risultati qui citati, sembrerebbe ragionevole concludere che vale certamente la pena di essere amichevoli con i gatti!

Riferimenti

  1. https://icatcare.org/isfm accessed 21st November 2018
  2. https://catfriendlyclinic.org/ accessed 21st November 2018
Pere Mercader

Pere Mercader

Il Dr. Mercader ha il ruolo di consulente in gestione aziendale per le cliniche veterinarie dal 2001, e ha sviluppato questa attività in Spagna, Portogallo Scopri di più

Altri articoli di questo numero

Numero 29.1 Pubblicato il 20/06/2019

Giocattoli per l’alimentazione interattiva dei gatti

Molti gatti sono soggetti alle scelte del proprietario per quanto riguarda tempi e metodi di alimentazione...

A cura di Ingrid Johnson

Numero 29.1 Pubblicato il 06/06/2019

Tritrichomonas foetus nei gatti giovani

La diarrea dell'intestino crasso è una malattia comune nei gatti giovani che arrivano alle strutture veterinarie di prima valutazione...

A cura di Dan Thompson

Numero 29.1 Pubblicato il 09/05/2019

La visita del gattino in tre passi

Le cliniche per soli felini stanno diventando sempre più popolari, e i proprietari di gatti si aspettano...

A cura di Cyril Berg

Metodologia di ricerca

VMS ha analizzato tutte le transazioni economiche riguardanti 8.490 pazienti felini da un campione di 29 "Cat Friendly Clinic" accreditate in Spagna tra il 2015 e il 2017. Queste sono state confrontate con le transazioni economiche di 123.674 pazienti felini di un secondo campione di 537 strutture spagnole che non erano accreditate come "Cat Friendly Clinic", nello stesso periodo. Per evitare che questi fattori confondessero i risultati della ricerca, sono stati effettuati controlli statistici per verificare che entrambi i gruppi del campione avessero distribuzione geografica e dimensioni comparabili. In Spagna ci sono attualmente 94 "Cat Friendly Clinic", su un totale di 5.350 centri veterinari. I riscontri chiave sono rappresentati meglio nel formato grafico, come mostrato.

Possibili temi di ricerca futuri

La ricerca futura potrebbe puntare a convalidare l'ipotesi di una relazione causa-effetto studiando la tendenza di questi risultati, prima e dopo aver ottenuto l'accreditamento come CFC. Dal punto di vista clinico, potrebbe essere anche molto utile misurare i livelli di compliance e gli indicatori generali di salute nei pazienti felini di queste cliniche, nell'ipotesi che questo legame più solido debba anche produrre un benessere migliore. Ad esempio, la ricerca ha mostrato una percentuale maggiore di gatti sterilizzati nelle cliniche a misura di gatto. Ulteriori approfondimenti possono essere inoltre ottenuti intervistando o facendo sondaggi per i proprietari di gatti che frequentano queste cliniche, al fine di comprendere meglio i loro livelli di soddisfazione e i fattori differenziali chiave che guidano le cliniche a misura di gatto.

Riscontri chiave

• Le cliniche a misura di gatto attraggono una percentuale maggiore di pazienti felini.

% di pazienti felini rispetto ai pazienti totali

Research methodology

VMS analyzed all the economic transactions of 8,490 feline patients from a sample of 29 accredited Spanish “Cat Friendly Clinics” between 2015 and 2017. These were compared to the economic transactions of 123,674 feline patients from a second sample of 537 Spanish practices that were not accredited as Cat Friendly, across the same period. Statistical checks were performed to validate that both sample groups had a comparable geographic and size distribution to avoid these factors confounding the research results. In Spain there are currently 94 Cat Friendly Clinics, within an overall total of 5,350 veterinary centers. The key findings are best represented in graphic format, as shown.