Una rivista dedicata ai Medici Veterinari con contenuti provenienti da tutto il mondo

Numero 27.1 Apparato gastrointestinale

Enteropatie proteinodisperdenti del cane

Pubblicato il 08/08/2019

Scritto da Rance Sellon

Disponibile anche in Français , Deutsch , Español , English e ภาษาไทย

Esistono parecchi disturbi che possono causare una perdita di proteine attraverso il tratto gastrointestinale. Complessivamente, sono classificati come "enteropatie proteino-disperdenti", ma hanno un numero stupefacente di possibili cause; Rance Sellon offre una panoramica della condizione, compresa una revisione dei segni, delle opzioni diagnostiche e dei potenziali trattamenti per le malattie più comuni.

Enteropatie proteinodisperdenti del cane

Key points

Le enteropatie proteino-disperdenti (PLE) causano la perdita di proteine a livello enterico (principalmente albumina) e riflettono il più delle volte una malattia dell’intestino tenue.


Dieta e farmaci immunosoppressivi hanno un ruolo importante nel trattamento dei cani con PLE non dovuta ad una malattia neoplastica.


I segni clinici di PLE sono di solito il risultato delle disfunzioni intestinali (vomito, diarrea, perdita di peso) e/o dell’ipoalbuminemia (versamento in una cavità corporea, edema periferico).


È possibile che i cani senza segni di malattia gastrointestinale (GI) siano affetti da PLE, ma vanno escluse altre cause di ipoalbuminemia prima di approfondire l’eventualità di una malattia GI.


La diagnosi definitiva delle cause comuni di PLE richiede una biopsia intestinale.


Sei pronto ad avere accesso a più contenuti?

Chiunque lavori nel campo della Medicina Veterinaria può registrarsi al nostro sito per accedere a contenuti esclusivi.

Registrati

Sei già registrato/a? Fai Log in qui