Una rivista dedicata ai Medici Veterinari con contenuti provenienti da tutto il mondo

Numero 29.2 Other Scientific

Rimozione minimamente invasiva degli uroliti vescicali

Pubblicato il 19/09/2019

Scritto da Marilyn Dunn

Disponibile anche in Français , Deutsch , Español e English

Le opzioni mininvasive per la rimozione degli uroliti sono oggi standard in medicina umana, e metodi analoghi sono impiegati sempre più spesso nella medicina veterinaria, come descrive Marilyn Dunn.

Rimozione minimamente invasiva degli uroliti vescicali

Punti Chiave

Gli uroliti dovrebbero essere rimossi dalle vie urinarie sempre prediligendo il metodo meno invasivo possibile.


Gli uroliti di struvite nel cane e nel gatto possono essere dissolti in tempi brevi e la dissoluzione medica dovrebbe essere presa sempre in considerazione prima di ricorrere a tecniche interventistiche.


La tecnica mininvasiva può essere personalizzata sul singolo paziente in base alla taglia e al sesso, così come al numero e alle dimensioni dei calcoli.


Analizzare l’urolita è essenziale per attivare misure adeguate a ridurre il rischio di recidive.


Sei pronto ad avere accesso a più contenuti?

Chiunque lavori nel campo della Medicina Veterinaria può registrarsi al nostro sito per accedere a contenuti esclusivi.

Registrati

Sei già registrato/a? Fai Log in qui