Una rivista dedicata ai Medici Veterinari con contenuti provenienti da tutto il mondo

Numero 29.1 altro: scientifici

Assistenza di emergenza per i gattini

Pubblicato il 28/02/2019

Scritto da Guillaume L. Hoareau

Disponibile anche in Français , Deutsch , Português , Español e English

I gattini sono visti spesso come emergenze nelle cliniche veterinarie di prima valutazione e le cure iniziali che ricevono possono fare la differenza tra la vita e la morte. Guillaume Hoareau fornisce alcune indicazioni di base sul modo di affrontare tali casi.

Assistenza di emergenza per i gattini

Punti Chiave

Ogni gattino visitato come caso d'emergenza dovrebbe passare attraverso una visita di triage e la clinica dovrebbe disporre di protocolli specifici progettati per valutare tutti gli animali di questo tipo.


Neonati e gattini hanno specificità che ne rendono unica l'assistenza. L'assistenza infermieristica o l'accesso vascolare possono essere una sfida, e questi pazienti hanno anche valori normali differenti all'esame obiettivo e ai test di laboratorio.


Un adeguato apporto dietetico è fondamentale per i pazienti giovani, dato il loro tasso metabolico elevato. Un apporto calorico sufficiente è essenziale per prevenire condizioni comuni come l'ipotermia e l'ipoglicemia nei neonati.


Disidratazione e shock possono derivare dallo squilibrio tra assunzione e perdite di sali e acqua. Dato che il fabbisogno basale di liquidi è più elevato nei gattini rispetto ai gatti adulti, la fluidoterapia deve essere regolata di conseguenza.


Sei pronto ad avere accesso a più contenuti?

Chiunque lavori nel campo della Medicina Veterinaria può registrarsi al nostro sito per accedere a contenuti esclusivi.

Registrati

Sei già registrato/a? Fai Log in qui