Una rivista dedicata ai Medici Veterinari con contenuti provenienti da tutto il mondo

Numero 26.2 Nutrizione

L’alimentazione dei gatti ricoverati

Pubblicato il 22/03/2021

Scritto da Rene Dorfelt

Disponibile anche in Français , Deutsch , Español e English

Quando si deve alimentare un gatto? Fondamentalmente, il più presto possibile! Se l’anoressia è presente (o potrebbe esserlo) da più di tre giorni. Nei gattini dopo poche ore di anoressia. Non appena i parametri cardiovascolari ed emodinamici sono stabili; le alterazioni elettrolitiche maggiori, come l’iperkaliemia, devono essere corrette prima di avviare l’alimentazione.

 

Place lidocaine gel around the nose

 

Quando si deve alimentare un gatto? 

Fondamentalmente, il più presto possibile!
Se l’anoressia è presente (o potrebbe esserlo) da più di tre giorni 
Nei gattini dopo poche ore di anoressia 
Non appena i parametri cardiovascolari ed emodinamici sono stabili; le alterazioni elettrolitiche maggiori, come l’iperkaliemia, devono essere corrette prima di avviare l’alimentazione
Entro 24 ore dalla presentazione
Entro 6-12 ore dalla chirurgia gastrointestinale 
 

 

Sei pronto ad avere accesso a più contenuti?

Chiunque lavori nel campo della Medicina Veterinaria può registrarsi al nostro sito per accedere a contenuti esclusivi.

Registrati

Sei già registrato/a? Fai Log in qui