Una rivista dedicata ai Medici Veterinari con contenuti provenienti da tutto il mondo

Numero 28.1 Other Scientific

Dermatite miliare felina

Pubblicato il 30/07/2020

Scritto da Catherine D. Milley

Disponibile anche in Français , Deutsch , Polski , Español , English e ภาษาไทย

Il gatto con dermatite miliare è spesso frustrante sia per il proprietario sia per il veterinario, perché l’incapacità di identificare la causa sottostante e attuare un trattamento appropriato può causare spesso recidiva. In questo articolo Catherine Milley ci accompagna nel processo logico da adottare per affrontare questi casi.

Dermatite miliare felina

Punti Chiave

La dermatite miliare è una presentazione comune della dermatite nel gatto; piuttosto che una diagnosi, è un pattern di reazione con molte diverse cause potenziali.


Alla visita iniziale è spesso più semplice riconoscere le lesioni della dermatite miliare alla palpazione, rispetto alla visualizzazione.


La causa più comune di dermatite miliare è l’ipersensibilità alle punture delle pulci, per cui il trattamento con antipulci adulticidi deve essere considerato in tutti i pazienti che vivono in regioni endemiche per le pulci.


C’è il rischio che i proprietari di gatti si lascino sfuggire il comportamento associato al prurito o non capiscano cosa costituisce un comportamento di toelettatura anomalo.


Sei pronto ad avere accesso a più contenuti?

Chiunque lavori nel campo della Medicina Veterinaria può registrarsi al nostro sito per accedere a contenuti esclusivi.

Registrati

Sei già registrato/a? Fai Log in qui